REALIZZO LAVORI SU ORDINAZIONE: T SHIRT, BODY E MUTANDINE PER BIMBI E ADULTI CON LE VOSTRE FOTO PREFERITE. STAMPA SU SACCHETTINI PROFUMATI DI LAVANDA E BOMBONIERE PER VARIE OCCASIONI.

DIPINGO IN COUNTRY PAINTING TARGHE E SCATOLE PER I VOSTRI HOBBY. CREO BIJOUX IN POLYMER CLAY E SCHEMI PER PUNTO CROCE.


PUOI ACQUISTARE NEL MIO SHOP ON LINE IN ETSY E VISIONARE I MIEI LAVORI NEL MIO SWEET SHOP.

PER QUALSIASI INFO SCRIVIMI!

lunedì 5 maggio 2008

VIAGGIO IN GERMANIA

Sembra incredibile, ma in Germania, come ci era gia' successo anni fa in Baviera, abbiamo trovato delle splendide giornate di sole...e per di piu' senza un filo di vento, cosa eccezionale visto che la zona era piena di generatori eolici ...e cosi' ci siamo mangiatidei buonissimi gelati tedeschi!

Siamo partiti con volo da Orio al Serio mercoledi' pomeriggio 30 aprile e dopo circa 1 ora e 15 di volo siamo atterrati all'aereoporto di Brema. Il viaggio e' proprio "volato" se paragonato all'ultima esperienza in Florida...quindi se qualcuno volesse andare in Germania direi che e' l'ideale.
Noi abbiamo pernottato all'Hotel zum Kuhhirten , molto carino e tranquillo, a solo 1 km a piedi dal centro, lungo il fiume Weser, il fiume che attraversa la citta' di Brema. L'hotel ha solo 15 camere, motivo per cui l'abbiamo scelto, la colazione molto abbondante e atmosfera super accogliente.

Brema e' verde, non solo perche' verde e' il colore scelto per la squadra di calcio del Werder Brema e per la fabbrica di birra tradizionale Becks and Co, ma perche' ricca di parchi e giardini.

La mattina abbiamo deciso di visitare Botanika , visto che il sole era dalla nostra parte... Botanika e' conosciuto in tutto il mondo, vi e' possibile ammirare circa 680 delle 1000 specie di rododendri che crescono spontanei in tutto il mondo. C'e' un centro scientifico di esplorazione con diverse aree dedicate alla flora del Himalaya, del Giappone. Bellissimi fiori e colori!

Il pomeriggio invece l'abbiamo dedicato al centro storico di Brema.
Brema ha 1000 anni di storia alle spalle: nel medioevo e' stata uno dei centri della Lega anseatica (federazione di alcune citta' dell'Europa del Nord).

Se ci andate non perdetevi assolutamente:

-lo splendido Municipio nello stile rinascimentale tipico del Weser, dichiarato patrimonio dell'umanita' dall'Unesco,
-la statua dei Musicanti di Brema con asino, cane, gatto e gallo, i protagonisti della favola narrata dai fratelli Grimm
- la piazza del Mercato con le chiese e il Duomo

-il quartiere Schnoor, cioe' il piu' antico quartiere di Brema, con tanti bei negozietti per fare shopping

Venerdi' invece siamo andati in auto a visitare Lubecca, che dista circa 1 ora e mezza di auto da Brema.




Anche Lubecca e' una citta' molto verde, il centro e' circondato dall'acqua e ci sono molti luoghi di interesse da visitare. Noi abbiamo visto la Holstentor, poi siamo saliti al centro e ci siamo fermati nella piazza del Municipio. Poi abbiamo fatto un po' di shopping e ovviamente abbiamo comprato la specialita' tipica di Lubecca che e' il marzapane... tavolette di cioccolato al marzapane speziato all'arancia, alla pesca e tantissimi altri gusti...

Verso il tardo pomeriggio siamo andati a Travermunde, una bellissima localita' balneare sul mar baltico. Le spiaggie sono di sabbia fine e hanno delle caratteristiche "poltrone di mare" per ripararsi dal vento.Li ho trovato un bellissimo negozietto di crafts e incredibile...un bellissimo vassoio con la mia amata lavanda che naturalmente ho acquistato!


Visto che il sole tramonta alle 9 di sera sulla via del ritorno abbiamo deciso di fare un salto anche ad Hamburg, la seconda citta' per grandezza in Germania. Il porto e' uno dei piu' grandi d'europa. Ma proprio perche' citta' industriale, a noi non e' piaciuta !
Sabato ci dirigiamo a Munster, citta' a sud di Brema. In questa citta' e' stata firmata la pace westfalica con la quale termino, nel 1648, la guerra dei trent'anni. Nonostante la notevole di storia di Munster, e' oggi una citta' universitaria ed e' la capitale tedesca della bicicletta.



Leggendo la guida scopro che e' stata premiata come la citta' piu' vivibile al mondo...

L'atmosfera che si respira e' proprio bella, e' piena di giovani , ci sono biciclette parcheggiate a ogni angolo e le abbiamo viste anche addobbate con fiori!

Poi siamo capitati nel giorno di mercato e cosi' nella piazza Prinzipalmarkt , circondata dalle storiche case dei commercianti ci siamo fatti un giretto tra le bancarelle...

Poi abbiamo visitato il Duomo San Paolo dove c'e' un orologio astronomico del 1543.
Sulla via del ritorno, ci fermiamo anche a Osnabruck e Oldenburg dove c'e' un bellissimo castello e per concludere facciamo anche una visitina a Bremerhaven dove c'e' il museo della navigazione.

4 commenti:

Sachertorte ha detto...

Mamma mia come sto a rosicà!!! Che invidia! A me la Germania piace un sacco: conosco bene la parte più meridionale...Brema e Lubecca non le conosco, ma a giudicare dalle foto dovrei colmare la lacuna! Felice ritorno alla realtà, Nadia-Sachertorte

Silvia ha detto...

ma che bei posti e che bel tempo avete trovato!! faccio tesoro di questo post visto che quest'estate abbiamo in programma un attraversamento della Germania (partendo da Copenaghen e tornando in Italia) con varie tappe: grazie!
Silvia
p.s. ho iniziato sta mattina i ricamini con la lavanda...

Cris ha detto...

Ciao Laura! Che bellissime foto! Adoro la Germania ma non ho visitato questi splendidi paesi, terrò presente x la prossima volta che ci andrò!!
Un baciottone
cris
ps sei sempre in giro i tuoi miciotti sentiranno la tua mancanza!! ^_^

chiara ha detto...

bellissimo viaggio!! eheh io lavoravo a Orio!! baciotto